E ora scattano i Daspo ai finti parcheggiatori

Chiara Campo Stretta in viale Papiniano e Alemagna. Ma sull’uso dello strumento è lite Rozza-Fi Il Comune prova ad allontanare i parcheggiatori abusivi, in particolare quelli che fanno affari tra viale Papiniano e piazza Sant’Agostino e la sera in viale Alemagna, approfittando del traffico della movida diretta alla discoteca Old Fashion o al Just Cavalli. É una delle applicazioni concrete del decreto Minniti sulla sicurezza, quello che consente al sindaco, dopo almeno tre allontanamenti di 48 ore firmati dai vigili nei confronti della stessa persona, dallo stesso luogo, di chiedere al questore l’applicazione del Daspo, ossia il bando dal luogo in cui è stato colto in flagrante per un periodo fino a sei mesi o addirittura dalla città , da uno a cinque anni, per i reati più gravi come lo spaccio.

E ora scattano i Daspo ai finti parcheggiatoriultima modifica: 2017-08-11T18:48:26+02:00da tereminu
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento